Coperture invernali per piscine, quale scegliere?
Coperture invernali per piscin..
Piscine
Coperture invernali per piscine, quale scegliere?

Le coperture invernali per piscine sono indispensabile per proteggere efficacemente la piscina nel periodo più freddo dell’anno. Oltre a proteggere bambini e animali domestici da accidentali cadute in acqua, la funzione più importante è quella di isolare l’acqua e l’impianto di filtrazione dall’inquinamento esterno (insetti, foglie, pioggia, polvere e altre impurità) che ne intaccherebbe altrimenti la qualità di tutto il sistema. Come abbiamo scritto in un precedente post la fase di posa della copertura va preceduta da una corretta preparazione della piscina, pulizia e trattamento dell’acqua.

Esistono varie soluzioni di coperture invernali a seconda dei gusti e dello stile della piscina; non è la stessa cosa utilizzare il telo estivo in quanto le coperture invernali sono fatte in modo da non lacerarsi a causa delle intemperie infatti, se di buona qualità, il telo dovrà essere leggero, galleggiante, antistrappo, impermeabile, resistente al gelo e all’azione dei raggi U.V.

Sono costituite principalmente in PVC armato, tessuto in poliestere e altri polimeri tecnici.

Le tipologie di coperture invernali possono essere:


  • a telo drenante teso con anelli, che impediscono l’accumulo dell’acqua al centro dello stesso,

  • a telo fissato con fissaggio a tubolari e feritoie nella parte centrale per il drenaggio delle acque piovane ,

  • a telo dotato di barre di sicurezza in acciaio o alluminio, in grado di sopportare il peso di bambini e animali,

  • a telo Retinex realizzato con un resistentissimo materiale in polipropilene tessuto a rete.


  • Copertura a telo drenante

    La classica copertura adatta ad ogni situazione, anche per piscine fuori terra, fissata lungo il perimetro tramite degli elastici che la tendono lungo i bordi. Esistono varie tipologie di aggancio al bordo pavimento della piscina, questo dipende dal tipo di pavimento, legno, pietra o prato erboso.
    copertura-telo-drenante-1 copertura-telo-drenante-2 copertura-telo-drenante-3


    Copertura di sicurezza a barre di acciaio/alluminio

    Questa copertura viene usata spesso in realtà dove è necessario avere un certo grado di sicurezza per i bambini e/o animali ed è certificata fino alla dimensione 5 m. x 11 m. La copertura va realizzata tenendo uno spazio oltre il bordo della piscina di almeno 25 cm. Esistono varie tipologie di aggancio del telo della piscina, questo dipende dal tipo di pavimento, legno, pietra o prato erboso.
    copertura


    Copertura a tubolari riempiti d’acqua

    Copertura adatta a tutte le piscine interrate e fuori terra, di facile applicazione e fissaggio tramite dei tubolari da riempire d’acqua; il peso degli stessi farà da ancoraggio al telo. Questo tipo di telo necessita di un bordo di almeno 75 cm per l’appoggio dei tubolari.


    copertura-a-tubolari copertura-invernale-fasce-e-tubolari_1


    Copertura di sicurezza Retintex

    RETINTEX è una copertura invernale per piscine di eccellenza. Realizzata con un resistentissimo materiale in polipropilene tessuto a rete, è confezionata completamente a mano e sottoposta a continui test di resistenza ed affidabilità. Tutto questo per la sicurezza tua e dei tuoi cari! La particolare struttura permette all’acqua piovana di filtrare all’interno della vasca lasciando sopra la copertura solo foglie e detriti che, alla prima raffica di vento, verranno spazzati.


    retintex-sicurezza


    Per una valutazione e/o sopralluogo per una copertura adatta alla tua piscina e alle tue esigenze, contattaci allo 0438 795565 oppure aquazzura@piscineaquazzura.com un nostro tecnico è a tua completa disposizione per una consulenza specializzata.


    Richiesta informazioni
    Privacy Policy